mertens esultanza

Il coronavirus ha fermato il calcio giocato al momento, ma le società devono guardare al futuro, come deve fare il Napoli, che da mesi ha in ballo la questione Dries Mertens. Il giocatore belga, classe 87′, è un beniamino dei tifosi, tutti vorrebbero un suo rinnovo ed anche il calciatore ha manifestato chiaramente la voglia di chiudere in azzurro. Anche Gattuso nel suo nuovo Napoli, vorrebbe poter contare su di lui, il fuoriclasse che può risolvere le partite con una giocata improvvisa. Solo il patron azzurro non è ancora convinto del tutto, l’età e la richiesta economica del giocatore stanno facendo tentennare De Laurentis, che però conosce bene le difficoltà nel dover rimpiazzare un giocatore così.

La trattativa sembrava aver trovato la strada giusta, quando in una domenica pomeriggio dello scorso Febbraio, all’Hotel Vesuvio si era tenuto l’incontro tra le parti, ma dopo lo stop del campionato tutto si è fermato. Alla porta ci sono tante squadre, che sarebbero pronte ad offrire lo stipendio richiesto dal giocatore, ma lui sembra non gradire un futuro lontano dalla sua gente. Ora la palla passa ad Aurelio de Laurentis, che deve decire ed anche in fretta, Mertens non aspetterà le sue riflessioni ancora per molto.