Si guarda al futuro in casa Napoli, dopo una stagione molto deludente che prima dello stop aveva portato il Napoli solo al 6° in classifica, complici i problemi tattici con mister Ancelotti e il caos societario in seguito delle multe, dopo l’episodio dell’ammutinamento e l’incertezza di alcuni top player, come Mertens e Callejon, che a giugno potranno andare in scadenza senza un rinnovo contrattuale.

Questo è lo snodo fondamentale per il calciomercato del Napoli, in caso di mancato rinnovo bisognerà trovare due sostituti all’altezza, cosa molto difficile come ben sa mister Gattuso, il quale vorrebbe fondare il suo nuovo Napoli proprio da questi due calciatori, che risultano ancora decisivi e fondamentali per il rendimento. Tra l’altro si vocifera anche di un malumore importante di Milik, sempre in seguito alla questione rinnovo. Le richieste eccessive non hanno affatto convinto De Laurentis, che si sta già guardando attorno. Ma è molto difficile che il patron azzurro permetterà l’addio di tre tasseli fondamentali della sua squadra. Bisognerà fare delle scelte consapevoli, ma in fretta perché i gioielli del Napoli hanno molto mercato e certamente non aspetteranno ancora a lungo le decisioni del presidente, che intanto ha già mandato Giuntoli in missione segreta per scovare, talenti all’altezza per una squadra che dopo un anno al quanto disastroso dovrà tornare ai vertici del campionato