Il mercato del Napoli è già vivo e caldo, con la questione rinnovi ancora aperta e tutta da scrivere, il Direttore sportivo, Cristiano Giuntoli inizia guardarsi intorno alla ricerca di validi sostituti in caso di partenza di uno dei top player in attacco, che sicuro avverrà. Il nome più caldo al momento è Myron Boadu, attacante dell’ Az Alkmaar classe 01, che in stagione ha già realizzato 20 reti e 13 assist, considerando coppe europee e campionato.

È dotato di un buon fisico, con i suoi 183 cm, e grande tecnica che gli permette non solo di segnare ma anche di servire i compagni come dimostrano gli assist realizzati. Il suo procuratore è Mino Raiola, con cui il Napoli la scorsa estate ha già realizzato il colpo più importante, in termini economici, dell’era De Laurentis cioè l’acquisto di Lozano che in questa stagione ha deluso tutto l’ambiente compresi il presidente che per acquistarlo aveva fatto un grande sforzo economico. Il cartellino di Boadu è all’incirca di 20 milioni, però non va assolutamente sottovalutata, la concorrenza delle altre squadre, tra cui il Milan che ha puntato il giocatore, da molto tempo.

Si corre il rischio di dover partecipare ad un’asta al rialzo, alle quali il Napoli di solito si astiene, ma nella prossima campagna acquisti tenendo conto delle probabili cessioni, la squadra partenopea avrà un tesoretto molto consistente, per rilanciare una squadra che quest’anno ha deluso tutti.