Il Napoli ha messo a segno il primo colpo di mercato per la prossima stagione. È ormai definito l’accordo per il rinnovo contrattuale di Dries Mertens, che si legherà al club azzurro fino al 2022.

L’attaccante belga è stato accontentato dal presidente Aurelio De Laurentiis dopo una lunga trattativa. Decisivo l’aumento dei bonus per un contratto che porterà nelle tasche di Mertens circa 4 milioni di euro netti a stagione, la stessa cifra che aveva messo sul piatto l’Inter. Importante anche il ruolo di mister Rino Gattuso, che ha spinto perchè il club facesse un ulteriore passo in avanti per accontentare un attaccante ritenuto troppo importante nell’economia del progetto.

Sfumano dunque le voci di mercato che lo volevano lontano dai colori azzurri con destinazione Milano versante Inter, che sperava di ingaggiare l’attaccante.