La parola finale è quella di Lampard in conferenza stampa: “Moses tornerà dal prestito al Fenerbahce, però non resterà a Londra. Il suo futuro è altrove“. Una frase sibillina che fa capire quanto l’Inter ormai è ad un passo da Victor Moses, l’esterno nigeriano classe 1990. Il giocatore voluto da Conte, da lui allenato durante l’esperienza al Chelsea, sta per arrivare: un affare in prestito con diritto di riscatto. L’ufficialità arriverà a breve, appena i nerazzurri riusciranno a piazzare Lazaro al Newcastle. I due club hanno già trovato l’intesa su un prestito con diritto di riscatto, ora gli agenti stanno trattando con il club d’Oltremanica.