Home » Calciomercato » Milan, Ziyech chiede la cessione: riaperti i dialoghi | La situazione
Calciomercato

Milan, Ziyech chiede la cessione: riaperti i dialoghi | La situazione

Milan, come sappiamo la dirigenza rossonera in inverno effettuerà una sola operazione. Protagonista sarà la fascia destra da rinforzare. Vediamo chi potrebbe arrivare.

I tempi sembrano ormai divenuti maturi. L’interessamento del Milan per Hakim Ziyech ha origini piuttosto lontane. Addirittura per due mercati estivi consecutivi i contatti tra il club di Via Aldo Rossi ed il Chelsea sono stati costanti e continui. Senza però addivenire ad una soluzione.

La scorsa estate sembrava quasi tutto fatto, senonchè il Milan aveva chiesto al giocatore marocchino di ridursi lo stipendio a cifre sostenibili, ossia sotto i 4,5 milioni di euro. L’entourage del ragazzo si era opposto ed i rossoneri si erano di conseguenza detti soddisfatti da Saelemaekers Messias.

Milan, una situazione mutata

Ma nel giro di pochi mesi molte cose sono cambiate. Ad iniziare dagli stessi esterni rossoneri entrambi alle prese con problemi fisici. Il belga rientrerà a gennaio 2023, Messias invece è alle prese con noie muscolari che non necessiteranno di troppo tempo per guarire.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Inter, retroscena Dybala: ecco chi non l'ha voluto in nerazzurro

La situazione però va presa in mano ed un’altra cosa che in questi mesi è cambiata è proprio dovuta al fatto che adesso Ziyech ha chiesto di cambiare aria. E lo ha fatto in maniera risoluta.

Prima Tuchel, ora Potter non stanno dando spazio al classe 1993 il quale ha ulteriormente consolidato l’idea di trasferirsi altrove. L’Italia è sicuramente una meta molto gradita e lo stesso Milan sarebbe una soluzione di atterraggio consona allo standing del ragazzo il quale vuole competere per la Champions e giocare in un club blasonato.

Disposto ad abbassarsi l’ingaggio

Stando alle ultime notizie in nostro possesso, ora come non mai il giocatore avrebbe accettato la proposta di ridursi l’ingaggio intorno ai 4 milioni di euro. Cifra ragionevole e sostenibile dal Milan che ci arriverebbe con l’aggiunta di semplici bonus. Dal canto suo, il Chelsea non avrebbe posto alcun veto al trasferimento in prestito del giocatore.

La scadenza del contratto di Ziyech è al 30 giugno del 2025 ed il club inglese avrebbe tutto l’interesse a valorizzare un ragazzo dalle enormi potenzialità e dal gran talento. Il Milan potrebbe infatti essere la soluzione ideale in quanto andrebbe a garantirgli una continuità di prestazioni.

LEGGI ANCHE:  Rodgers su Under: "Under ha fatto bene ma c'è tanta competizione"

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milan, trasferta di mercato a Londra: ancora Ziyech nel mirino | I dettagli

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato