Milan su Ramsey e Benatia

Il Milan torna a pensare al mercato di gennaio. Con Caldara ai box per qualche mese e un centrocampo non del tutto a posto, Leonardo è già al lavoro per rinforzare la rosa di mister Gattuso nella sessione invernale.

Fattore Gazidis

Il nome di Aaron Ramsey continua ad essere accostato al Milan. Come riporta The Guardian, il centrocampista gallese con una certa probabilità si trasferirà a Milano, seguendo Ivan Gazidis, ex amministratore delegato dei gunners e nuovo ad del Milan a partire dal 1 dicembre 2018. Il giocatore classe 90 è in scadenza di contratto il prossimo giugno e dunque rappresenterebbe una grande occasione per rinforzare la mediana rossonera senza un grande sforzo economico.

Altri nomi accostati ai rossoneri per rinforzare il centrocampo sono Dembele del Tottenham, Barella del Cagliari (in estate) e Paredes dello Zenit.

Emergenza centrali

Anche nel settore arretrato il Milan ha bisogno di un nuovo innesto. Mattia Caldara, acquistato in estate con grande entusiasmo e speranze, non ha quasi mai visto il campo e sarà fermo ancora per qualche mese.

La coppia Romagnoli – Musacchio sta funzionando abbastanza bene, ma con il solo Zapata come ricambio, il Milan ha assolutamente bisogno di un altro giocatore capace di essere titolare al fianco di Alessio Romagnoli.

Dunque, nelle scorse ore spunta il Nome di Medhi Benatia, centrale della Juventus. Il giocatore marocchino vorrebbe giocare di più e un trasferimento a Milano, sponda rossonera, sarebbe l’occasione giusta sia per il Milan che per il calciatore.

La formula del trasferimento potrebbe essere quella del prestito con obbligo di riscatto fissato intorno a 15 milioni di euro. Saranno giorni di mercato molto interessanti che sicuramente vedranno Leonardo, e di conseguenza il Milan, protagonista assoluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *