Un Milan profondamente deluso per la deludente stagione dei due laterali destri Calabria e Conti ha intenzione di ricorrere al mercato estivo per colmare il gap ed assicurarsi un profilo affidabile e di talento. Da tempo i rossoneri stanno seguendo Denzel Dumfries, potente terzino destro di proprietà del Psv Eindhoven e stabilmente già nel giro della nazionale olandese. Il classe ‘96 è autore di un’ottima stagione e di certo oltre al Milan ha la corte serrata anche di numerosi altri club europei rimasti favorevolmente colpiti da una crescita esponenziale che lo ha portato in poco tempo ad essere una delle più importanti pedine del club olandese.

Le cifre

Dumfries è in forza al Psv dall’estate del 2018 quando venne acquistato per la cifra di 5 milioni dall’Heerenveen. Nel frattempo il difensore è diventato capitano dell’attuale club in cui milita ed il suo valore è triplicato. Per averlo serviranno 15 milioni di euro, cifra considerata ancora alta dal Milan, ma non impossibile considerati i buoni rapporti tra i due club. Gli olandesi infatti sono molto soddisfatti da Ricardo Rodriguez arrivato a gennaio in prestito secco la cui situazione andrà quindi rivista in estate, occasione quindi per inserire nella trattativa proprio Dumfries.