La trattativa tra Tiemouè Bakayoko ed il Milan è alle strette finali, i rossoneri hanno fretta di chiudere già entro questo week end per potere consegnare al tecnico Pioli una squadra il più possibile completa agli inizi di settembre. Da qui alla fine del mercato che ricordiamo essere il 4 ottobre ci saranno ancora altri colpi, possibile qualche rinforzo last second, ma l’obiettivo è di costruire già in questi giorni l’ossatura di quello che sarà il Milan della prossima stagione.

La volontà di tutti

Su Bakayoko c’è ormai la volontà di tutti di chiudere, il Chelsea ha detto sì al trasferimento, il Milan è convinto e soprattutto è il giocatore ad essere entusiasta di tornare in rossonero. Si sta lavorando sulla cifra del riscatto che inizialmente era stata fissata a 30 milioni, potrebbe infatti essere abbassata a 25. Nulla cambia invece sull’offerta del Milan, ossia un prestito con diritto di riscatto. Sull’operaione riteniamo non dovrebbero esserci particolari ostacoli, si attende ad ore la fumata bianca.