La trattativa tra il Milan ed il Paris Saint Germain è in corso, stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport Leonardo starebbe spingendo sull’acceleratore per concludere entro pochi giorni, comunque in tempo utile per assicurare il brasiliano al club parigino. Lo stesso dirigente, un anno fa in forza al Milan, aveva caldeggiato l’acquisto del fantasista ex Flamengo ed ora lo rivorrebbe con il Psg fortemente convinto nelle indiscusse qualità del giocatore che avrebbe tutte le caratteristiche per diventare un top player, cosa che al momento non è accaduta in rossonero. Paquetá finora ha deluso, da iniziò stagione non è riuscito a dimostrare nulla di quello che aveva fatto innamorare tifosi e dirigenza ed anche il suo rapporto con Giampaolo prima e Pioli adesso non è dei più idilliaci.

Le cifre

Paqueta è approdato a Milano per 35 milioni di euro, per fare plusvalenza, considerato il peso del cartellino a bilancio, il Milan dovrebbe riuscire a venderlo oltre i 27 milioni, allo stato attuale operazione non così facile viste le ultime prestazioni. Il risparmio del Milan in caso di cessione del brasiliano sarebbe quindi di 1,3 milioni dovuti all’ingaggio annuo più 3,9 milioni dovuti alla quota di ammortamento.  Occhi puntati quindi sulle prossime mosse di Leonardo che parrebbe voler continuare con la trattativa considerando certe cifre ben spese e giustificabili per la caratura del giocatore.