Simon Kjaer ha colpito tutti, dirigenza ed allenatore sarebbero infatti rimasti positivamente stupiti dalla professionalità e dall’impegno del difensore danese. Boban e Maldini da sempre sostengono quanto sia importante per una squadra avere in rosa un giusto mix di esperienza e di giovani ed il solo Ibrahimovic potrebbe non bastare, serve senz’altro almeno uno o due profili con qualche anno di calcio giocato alle spalle. Il danese ha 30 anni e potrebbe appunto assicurare ancora due o tre annate a buoni livelli oltre che essere molto utile per la crescita ad esempio di Matteo Gabbia.

Il riscatto

Stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport la dirigenza rossonera starebbe lavorando per il riscatto di Kjaer nei confronti del Siviglia che ne detiene il cartellino. L’operazione non sarebbe di certo impegnativa, per strappare il giocatore agli andalusi servono infatti solamente 2,5 milioni di euro, cifra ampiamente alla portata dei rossoneri anche in considerazione del fatto che si assicurerebbero un profilo di assoluta sicurezza e siamo certi che la soluzione avrebbe il totale gradimento anche del giocatore stesso.