Ryan Gravenbergh era stato accostato al Milan diversi giorni fa, la dirigenza aveva direttamente parlato con il suo agente Mino Raiola chiedendo informazioni sul giovane classe 2002 per portarlo in Italia. Parecchi altri club avevano messo gli occhi sul ragazzo considerato come uno dei più promettenti del panorama europeo. Sembrava fosse quasi fatta per vedere Gravenbergh in Italia, ma ecco la sorpresa: il giocatore ha rinnovato con l’Ajax fino al 30 giugno 2023. Un vero e proprio fulmine a ciel sereno per i rossoneri che avevano considerato l’operazione fattibile sia per ingaggio che per età del giocatore seguito peraltro anche dalle italiane Roma Lazio.