La pista tra Milan e De Paul da tiepida torna calda, sembra che tra i rossoneri e l’argentino ci sarebbe soltanto stato un arrivederci a gennaio. Ancora molto altalenante il progetto Giampaolo, ci sarà da valutare il contributo di Paqueta che al momento non rispecchia completamente quello che vorrebbe vedere in campo il tecnico che più volta l’ha punzecchiato suggerendogli un maggior rigore tattico a scapito della sua brasilianità. Giampaolo non lo vede trequartista, ma vera e propria mezzala ed al tempo stesso non è convinto che il ruolo dietro le due punte sia da affidare al neo acquisto Rebic, ammesso che si voglia giocare a due punte, modulo che sacrificherebbe Piatek che ha dimostrato di non saperci stare a suo agio. In tutto questa confusione che necessita però di ordine in poco tempo, ecco che De Paul potrebbe essere quell’anello mancante tra centrocampo ed attacco dotato di qualità ed in grado perfettamente di giocare da trequartista. Da qui a gennaio c’è ancora parecchio tempo e siano certi che le idee di Giampaolo saranno per allora decisamente più chiare, fatto sta che l’argentino è seguito e tornerà un nome caldissimo per l’ambiente rossonero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *