Il Milan, sebbene ce ne fosse ancora bisogno, si sta rendendo conto di avere necessità di un laterale destro in grado di spingere ed attuare il gioco propositivo imposto da Rangnick. Scartato senza indugi Calabria le cui prestazioni quest’anno sono state altamente deludenti, rimarrebbe Conti che probabilmente resterà senza però avere garantito il posto da titolare.

Il nome caldissimo

Potrebbero trovare un accordo nei prossimi giorni il Milan ed il Psv Eindhoven per Denzel Dumfries, forte terzino destro in forza agli olandesi, ma in odore di cambiare aria. Il ragazzo è gestito da Mino Raiola ed una soluzione in Italia sarebbe più che gradita, soprattutto in un club dove possa avere la possibilità di sfruttare la sua straripante forza fisica. L’olandese non è nuovo a sortite offensive frutto di sgroppate sulla fascia “alla Theo Hernandez”, per capirci. Il prezzo di Dumfries, fissato intorno ai 20 milioni, a seguito delle richieste rossonere, è sceso a 18, possibile quindi la chiusura da qui a fine luglio.