Il Milan è al lavoro per rinnovare il contratto di Hakan Calhanoglu, il trequartista turco è stato senz’altro uno dei giocatori più in palla in quest’ultima fase del campionato dove finalmente è riuscito ad essere incisivo trovando anche spesso la via del gol. Importante la sua riconferma, il tecnico Pioli vuole farne un punto centrale e nevralgico del nuovo Milan facendolo giocare nel ruolo a lui più congeniale ossia la trequarti. La richiesta dell’entourage che rappresenta Calhanoglu è un allungamento del contratto fino al 2024 con un contestuale adeguamento dagli attuali 2,5 milioni per arrivare ad una cifra intorno ai 3 milioni più bonus. Il Milan è d’accordo su tutta la linea, si aspetta soltanto che le parti si incontrino, ma il rinnovo appare come una mera formalità.