Era uscita la notizia come un fulmine a ciel sereno due giorni fa, il Real Madrid aveva bussato alle porte di Casa Milan per sondare Pepe Reina, secondo portiere rossonero vice di Donnarumma. I Blancos cercano un vice di Courtois dopo la dipartita di Navas direzione Parigi ed avevano individuato Reina come un profilo perfetto alla loro causa essendo lo spagnolo un portiere sicuramente esperto ed assolutamente ancora affidabile nonostante un’età non più giovanissima. Reina ha voluto in prima persona stoppare sul nascere ogni inizio di trattativa sebbene avrebbe avuto la possibilità di giocare per la Champions e di riassaporare il gusto di Madrid, la sua città natale. Un gesto ritengo encomiabile da parte del portiere rossonero che ci tiene ad onorare il suo contratto fino in fondo sentendosi sulle spalle la responsabilità morale di fare da chioccia a Gigio Donnarumma, venuto fuori alla grande sicuramente anche grazie ai consigli di Reina, ne siamo convinti.