Lo avevamo riportato nella giornata di ieri, questa mattina la notizia sta trovando conferma anche dalle pagine di Tuttosport, il Milan sta lavorando ad un clamoroso scambio previsto per la prossima sessione di mercato, ossia Paqueta-Florentino. I due centrocampisti sono molto diversi come caratteristiche tecniche e fisiche, ma li accomuna un periodo calcistico difficile dove stanno facendo ad imporsi con i loro rispettivi club. Il brasiliano rossonero avrebbe anche un’estimatrice in Italia – la Fiorentina – ma il club di Via Aldo Rossi preferirebbe avviare trattative con il Benfica.

Il Pogba portoghese

Così è soprannominato il talento portoghese che dal 9 novembre non ha più messo piedi in campo, nonostante su di lui ci sia una clausola rescissoria di ben 100 milioni di euro. Considerato però le sole 18 presenze in 2 stagioni il prezzo potrebbe decisamente scemare tanto da potere essere inserito nello scambio quasi alla pari con Paquetà che non è riuscito ad emergere con il Milan ed era stato acquistato un anno fa per 35 milioni. Il brasiliano rossonero è un profilo che il Benfica segue e sarebbe quindi intenzionata a trattare, il Milan d’altro canto non aspetta altro che sedersi al tavolo delle trattative.