La trattativa tra il Milan e Zlatan Ibrahimovic è alle strette finali, lo svedese – da professionista quale è – ci tiene a presentarsi il 24 mattina a Milanello per iniziare gli allenamenti in vista della nuova stagione. Viene difficile ipotizzare che entro tale data non verrà trovata una quadra alla sua posizione. Nella giornata di ieri ci sono stati nuovamente contatti tra la dirigenza ed il procuratore Mino Raiola il quale sta lavorando sugli aspetti economici della trattativa ed in particolar modo sui bonus. Ma c’è di più, sempre nella giornata di ieri il tecnico Stefano Pioli ha telefonato allo svedese per cercare di convincerlo, se ce ne fosse ancora il bisogno, di restare in rossonero. Ovviamente non sappiamo cosa i due si siano detti, ma riteniamo che Ibra voglia rimanere al Milan e che non saranno dettagli sui bonus o sull’ingaggio a fargli cambiare idea. Tra l’attaccante ed il tecnico si è creato un fortissimo legame di stima reciproca, difficilmente tutto ciò sarà spezzato. L’ottimismo prosegue, questioni di giorni ed anche questa lunga trattativa sarà conclusa.