Leonardo si dimetterà oggi, in modo ufficiale, dal Milan. La notizia era già nell’aria da giorni,oggi arriverà quindi l’ufficialità.

Alla base della scelta di Leonardo ci sarebbe una netta differenza di filosofia e di vedute con l’amministratore delegato Ivan Gazidis. L’ex Arsenal ha in mente un Milan basato sui giovani talenti, che sappia autofinanziarsi nel tempo proprio con le cessioni dei suoi stessi giocatori.

Al momento c’è un nome in pole-position per rilevare il ruolo di Leonardo: Luis Campos, attuale direttore sportivo del Lille che in Francia gode di grande stima proprio per il lavoro di scout che riesce a favore con i giovani calciatori, oltre che di valorizzazione. Campos però potrebbe arrivare al Milan anche con un ruolo diverso da quello di Leonardo e “limitarsi” ad essere una sorta di consulente di calciomercato.

Per Leonardo si si vocifera un nuovo ruolo nel Paris Saint-Germain, il che sarebbe un ritorno al passato per l’ex calciatore brasiliano.

Da capire invece quale futuro attende Paolo Maldini: potrebbe continuare la sua avventura al Milan con un nuovo ruolo, ma non è esclusa nemmeno la separazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *