Home » Calciomercato » Milan-Leao, una telefonata che allunga la vita: Ancelotti tranquillizza Maldini
Calciomercato

Milan-Leao, una telefonata che allunga la vita: Ancelotti tranquillizza Maldini

Milan-Leao, storia di un rinnovo complicato. I rumors su una telefonata dell’agente a Florentino Perez. La risposta di Ancelotti. Tutti i dettagli in questo articolo.

Continua la telenovela inerente il rinnovo di Rafael Leao. Il classe 1999 è il primo nome sulla lista di Paolo Maldini, più importante dei nuovi acquisti, più importante di tutto. Priorità massima all’esterno portoghese autore di una stagione superlativa e di fatto profilo con ancora ampi margini di crescita.

Racconteremo ora di un retroscena dagli aspetti curiosi, a tratti inquietanti. Lo scrive questa mattina anche il portale Pianeta Milan. Stando alle ultime indiscrezioni arrivate anche alla nostra redazione, il regista di tutto sarebbe l’agente del giocatore Jorge Mendes. Egli stesso, dopo la fumata nera di Mbappé al Real Madrid, avrebbe infatti contattato Florentino Perez consigliandogli di dirottare interessi e soldi verso il portoghese.

Da allora ci sarebbero state telefonate successive proprio tra l’agente ed il vulcanico presidente dei Blancos per capire la fattibilità dell’operazione. Il noto procuratore avrebbe infatti suggerito ad ogni occasione il nome di Leao. Per lui infatti si parlava di cifre intorno ai 120 milioni di euro ed una lauta commissione proprio rivolta a Mendes.

Milan-Leao, la chiamata di Ancelotti

Stando sempre alle ultime indiscrezioni arrivate, si sarebbe esposto in prima persona l’allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti. Forte degli ottimi rapporti proprio con Maldini e con il Milan in generale, l’ex tecnico rossonero, nonchè ex giocatore, avrebbe effettuato una chiamata al dirigente comunicando che il Real Madrid non è interessato a Leao.

Blancos ricorreranno di certo al mercato per l’acquisto di un nuovo attaccante, ma hanno voluto puntualizzare che non sarà il protoghese. Tutto tranquillo quindi? Potremmo sostenere di sì. Da tempo infatti scriviamo che la trattativa per il rinnovo è a buon punto, ma quest’ultimo retroscena di Mendes fa capire perfettamente quanto sarà importante accelerare l’incontro e mettere in cascina il prolungamento del contratto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Esclusiva Milan, telefonata Massara-Carnevali: novità Ibrahimovic sullo sfondo

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato