È sicuramente uno dei giovani più interessanti nel panorama europeo ed attualmente milita nella Fiorentina, mi riferisco a Dusan Vlahovic, attaccante su cui il Milan avrebbe puntato gli occhi da diverse settimane. L’asse Milano-Firenze come sappiamo è già molto caldo per via di intrecci di mercato che potrebbero coinvolgere Paquetà Milenkovic e la corsa all’attaccante serbo non farebbe altro che esacerbare questa situazione. Il classe 2000 in questa stagione ha segnato 8 reti in 29 partite tra Serie A e Coppa Italia ed a impressionare sono le doti fisiche unite ad una tecnica di tutto rispetto se consideriamo che il ragazzo ha vent’anni.

La Fiorentina spara alto

Il presidente Rocco Commisso starebbe trattando personalmente il rinnovo del serbo con una proposta fino al 30 giugno 2025, ma rimane eventualmente aperto anche all’idea della cessione, ma alle sue condizioni, ovvero per una cifra che non sia inferiore ai 40 milioni di euro. Spara alto la Fiorentina, difficile che i rossoneri accettino questa richiesta se non con inserimento di contropartite tecniche, ma i Viola considerano il ragazzo come un talento da tenere e fare crescere ancora per qualche anno lontano da pressioni ed in un ambiente comunque ambizioso.