La ricerca spasmodica del Milan per un difensore centrale é partita qualche mese fa da Firenze il cui asse era arrivato a diventare rovente, nel mirino rossonero c’era infatti Nikola Milenkovic, il sogno di Pioli che lo aveva segnalato a Paolo Maldini. Dopo una serrata corte però il serbo non é arrivato, troppo alta la richiesta di Commisso che non ha voluto scendere sotto i 40 milioni di euro.

L’asse Milano-Firenze ha continuato a surriscaldarsi per Federico Chiesa il cui futuro al momento non é ancora stato scritto ufficialmente, ma ufficiosamente sí con il matrimonio insieme alla Juventus. Ma non é finita qui, la dirigenza rossonera sottotraccia, quantomeno inizialmente, ha trattato per German Pezzella, il capitano dei viola, un profilo di spessore ed esperienza. La risposta della Fiorentina però non si é fatta attendere più di tanto.

La parola dell’agente

É lo stesso agente Martin Guastadisegno a parlare della trattativa tra il suo assistito Pezzella ed il Milan. Intervenuto ai microfoni di Radio Colonia l’agente ha infatti dichiarato: “ Se ci saranno offerte importanti valuteremo il da farsi, ne era arrivata una dal Milan una decina di giorni fa che German non ha potuto valutare perché la Fiorentina ha deciso di non venderlo. Il mercato finisce lunedì, vedremo cosa accadrà “.