Ozan Kabak rimane un obiettivo reale del Milan, la dirigenza rossonera sta lavorando per assicurare al tecnico Stefano Pioli un centrale difensivo di qualità e le scelte tuttora sarebbero relegate ad ormai pochi profili, uno è Milenkovic della Fiorentina e l’altro è appunto il turco in forza attualmente allo Schalke 04. Al momento pare accantonata l’ipotesi Lovato del Verona in quanto la necessità è quella di avere un giocatore già pronto e con esperienza, ricordiamo che il Milan un giovane lo possiede già ed è un profilo su cui si crede molto, Matteo Gabbia.

Le cifre

In estate il Milan aveva provato a prendere Kabak, ma le richieste del club tedesco erano decisamente alte, non si era infatti scesi sotto i 25 milioni di euro. Ma la situazione è decisamente cambiata, lo Schalke 04 necessita di fare cassa e lo stesso giocatore turco non è allettato di giocare in un club che attualmente lotta per non retrocedere pertanto potrebbero venire accettati i 18-20 milioni che la proprietà rossonera sarebbe disposta ad offrire. La pista rimane calda, ma continuiamo a sostenere che Kabak sia per il Milan una sorta di piano b, il primo nome rimane Milenkovic.