Ulteriori notizie ci arrivano in merito alla vicenda Luka Jovic. Stando alle ultime indiscrezioni, Zinedine Zidane avrebbe dato il suo benestare alla partenza dell’attaccante da Madrid. Come sappiamo, il serbo non rientra nei progetti attuali e soprattutto futuri della dirigenza che da una parte non vorrebbe perderlo in quanto l’ha acquistato a 60 milioni di euro, ma dall’altra è perfettamente consapevole che difficile sarà il rilancio se rimarrà tra le file dei Blancos. 

Al Milan in prestito

Jovic può partire, per lui il Milan avrebbe pronto un contratto con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a 40 milioni ed al verificarsi di alcune condizioni quali reti segnate e posizionamento in classifica dei rossoneri. Il serbo viene considerato dal futuro dirigente e probabile allenatore Rangnick come un elemento importantissimo per l’attacco milanista, con Rebic potrebbe tornare a formare quella coppia esplosiva ammirata ai tempi dell’Eintracht Francoforte.