La dirigenza rossonera è alla continua ricerca di un difensore centrale da regalare al tecnico Stefano Pioli, al momento sono parecchi i nominativi “attenzionati”, con alcuni di loro ci sarebbero già stati contatti in estate.

Oltre ad AjerSimakan ed il giovane Matteo Lovato del Verona, Paolo Maldini avrebbe individuato colui che a suo parere potrebbe essere il profilo giusto da inserire in un meccanismo già perfettamente oliato come quello del reparto difensivo rossonero. Il nome è quello di Ozan Kabak, centrale di difesa attualmente in forza allo Schalke 04.

Le cifre

Maldini e Massara sono tornati a discutere con gli agenti del turco classe 2000 per il quale le richieste si sono abbassate a 20 milioni di euro contro i 25 chiesti in estate che avevano fatto vacillare i rossoneri convincendoli a ritentare l’operazione più avanti. La situazione del club tedesco è decisamente peggiorata, lo Schalke infatti ha necessità di fare cassa e starebbe valutando di cedere il suo talento.

Il Milan non vorrebbe andare oltre i 15 milioni di euro pertanto potrebbe mettere sul piatto un contratto per quella cifra più eventuali bonus al raggiungimento di determinati obiettivi.