Zlatan Ibrahimovic è dibattuto, nell’attesa di confrontarsi con Ivan Gazidis in settimana, lo svedese riflette sul suo imminente futuro cercando di capire quali saranno i progetti dei rossoneri. La sua volontà sarebbe quella di restare nel club che più ha amato, ma sulle spalle porta quasi 39 e la consapevolezza di non riuscire più a portarsi dietro un’intera squadra per tutto un campionato. Chiede certezze quindi, il Milan attuale potrebbe non essere in grado di garantirgliele, men che meno quelle economiche.

Sirene da Napoli

Nel frattempo a Napoli sembra tutto fatto per il rinnovo di Rino Gattuso. L’ex rossonero necessita di un attaccante di esperienza ed i partenopei starebbero sondando il terreno per portare lo svedese al centro del loro attacco per la prossima stagione, questo riporta l’edizione odierna di Tuttosport. Dopo soli 6 mesi il fuoriclasse svedese potrebbe nuovamente fare le valigie e dirigersi al Sud a trovare l’amico Ringhio Gattuso il cui rapporto negli anni è rimasto ben solido. Ibra completerebbe un attacco ben definito insieme a Petagna e Mertens e sarebbe il perfetto terminale offensivo che andrebbe a sostituire il probabile partente Milik in scadenza di contratto nel 2021.