Home » Calciomercato » Milan, è Botman l’obiettivo: per il piano B si guarda in Premier League ! Due i profili
Calciomercato

Milan, è Botman l’obiettivo: per il piano B si guarda in Premier League ! Due i profili

Milan, la ricerca di un difensore centrale è un’attività che sta tenendo impegnata da diverso tempo la dirigenza rossonera. Si cerca un difensore di qualità e “subito pronto” per sopperire l’assenza di Simon Kjaer. Qui di seguito vedremo la scelta della dirigenza ed i due piani B.

Non è di certo facile andare a reperire sul mercato, soprattutto nel mese di gennaio, un difensore centrale di qualità ed esperienza. Aggiungiamo noi, senza spendere grosse cife la cosa può diventare ancora più complicata. Sappiamo che il principale obiettivo dei rossoneri è al momento Sven Botman, roccioso centrale del Lille sul quale si parla un gran bene da ormai diverso tempo. Il problema principale per arrivare a mettere le mani sul classe 2000 è senz’altro il prezzo, la valutazione è intorno ai 35 milioni di euro ed il club francese sarebbe disposto eventualmente ad accettare formule come prestiti onerosi con diritto di riscatto.

Paolo Maldini, stando alle ultime indiscrezioni, avrebbe già avanzato una prima offerta consistente in 5 milioni cash più 20 per i riscatto. Proposta rifiutata e rispedita al mittente da parte del club francese. Non escludiamo che a breve ci possano essere rilanci, ma fino ad un certo punto. Le soluzioni, qualora Botman non dovesse arrivare, saranno da cercare in Premier League e per la precisione a casa del Chelsea.

LEGGI ANCHE:  Milan: una dirigenza solida

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Ultim’ora Milan: Calhanoglu chiama Kessie

Milan, due profili dalla Premier League

 

Andiamo ora a vedere quali potrebbero essere i “papabili” a vestire maglia rossonera già dal mese di gennaio. Sono entrambi due giocatori del Chelsea, uno giovanissimo, l’altro navigato e grande conoscitore del calcio italiano, due giocatori che non stanno trovando molto spazio e che quindi avrebbero il desiderio di cambiare aria.

Milan

Il primo è Malang Sarr, difensore classe 1999 di origini senegalesi, ma con di nazionalità francese. Il giocatore ha un contratto scadente il 30 giugno del 2025 pertanto non sarà di certo facile arrivarci pagando per intero il prezzo del cartellino. Il Milan, considerati i buoni rapporti con il Chelsea, ha in mente di chiedere un prestito secco oppure nell’eventualità un prestito con diritto di riscatto ad un anno.

 

Il secondo profilo è invece quello di Antonio Rudiger che piace anche moltissimo al Real Madrid il quale potrebbe effettuare la classica zampata già nei prossimi giorni. Alla data di oggi però mettiamo anche il Milan tra le squadre interessate al giocatore classe 1993 di nazionalità tedesca. Rudiger ha un contratto in scadenza al 30 giugno del 2022 ed è particolarmente appetibile nel senso che per averlo ci sarebbe da pagare un piccolo conguaglio. Il giocatore rappresenta un pallino della dirigenza già dalla scorsa etsate quando era stato fatto un timido tentativo per portarlo a Milano.

LEGGI ANCHE:  Milan: Orario delle partite, e dove vederle fino alla fine del 2018

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato