Il futuro di Franck Kessie potrebbe essere ancora a tinte rossonere, questa è la notizia che coglie un po’ di sorpresa tifosi ed addetti ai lavori. Fino a ieri si era parlato di una possibile partenza per il centrocampista e di una totale delusione da parte della dirigenza che in lui non aveva visto l’evoluzione sperata. Più volte infatti l’ivoriano era risultato confusionario, ai limiti della svogliatezza e poco preciso facendolo sembrare un lontano parente del bel giocatore ammirato ai tempi dell’Atalanta.

Un ruolo centrale

Decisione a sorpresa quindi, Kessie potrebbe rivestire un ruolo centrale nel nuovo Milan targato Rangnick. Nelle formazioni schierate dal tecnico tedesco ex Lipsia c’è sempre stato spazio per un centrocampista fisico dalle caratteristiche di Kessie. Nel suo 4-4-2 infatti abbiamo potuto ammirare gente come Keita, Haidara Demme che attualmente milita nel Napoli. L’ivoriano quindi resterà, e chissà che la cura Rangnick non possa magari dargli nuovi stimoli e consapevolezze.