Avevamo scritto ieri dell’interessamento del Milan per Luka Jovic, attaccante in forza al Real Madrid. Oggi arrivano le conferme, a riportare la notizia è infatti El Mundo Deportivo secondo il quale i rossoneri starebbero pensando al serbo per sostituire Zlatan Ibrahimovic. Il reparto offensivo milanista infatti subìra una profonda rivoluzione proprio a partire dallo svedese che difficilmente rinnoverà per poi arrivare ai dubbi nutriti in merito a Leao che potrebbe venire ceduto in prestito per farsi le ossa.

La formula

Jovic era stato pagato dal Real Madrid 60 milioni di euro, ma allo stato attuale delle cose i Blancos non potranno di certo pretendere una cifra del genere ed allo stesso tempo vorrebbero evitare una corposa minusvalenza. Ecco quindi che potrebbe farsi largo l’ipotesi di un prestito con diritto di riscatto che di fatto accontenterebbe il Real Madrid che avrebbe la possibilità di valorizzare il talento serbo in un club che lo schiererebbe titolare. Allo stesso tempo il Milan si troverebbe la coppia offensiva formata da Jovic e Rebic che tanto aveva fatto bene ai tempi dell’Eintracht Francoforte.