100 milioni per il mercato, sarebbe questa la cifra che il Milan è pronto a mettere a disposizione di Ralf Rangnick, prossimo dirigente e probabile allenatore rossonero. Il tedesco è pronto ad incontrare Gazidis già nei prossimi giorni.

Le richieste

Stando a quanto riferito da Sportmediaset su Italia Uno, Rangnick oltre a piene autonomie, avrebbe chiesto un budget importante per l’acquisizione di alcuni suoi profili maggiormente seguiti e segnalati anche da Moncada. La richiesta è stata accettata ed al suddetto budget si andrà ancora ad aggiungere parte del ricavato delle cessioni, che saranno numerose e non escludo partenze di calciatori illustri, vedasi Donnarumma.

A Londra

Ralf Rangnick volerà a Londra presumibilmente la prossima settimana per incontrare di persona Gordon Singer, pronto per la firma di un contratto triennale da 6 milioni di euro a stagione. Lo staff sarà composto da 18 stretti collaboratori già abituati ai metodi di lavoro del tedesco oltre probabilmente a qualche vecchia gloria rossonera come potrebbe essere Franco Baresi Mauro Tassotti per un eventuale ruolo tecnico.