Ultimi colpi di mercato

Anche la Serie cadetta si avvia alla conclusione di questo mercato riparatore basato principalmente su prestiti così come successo anche in Serie A e nei campionati esteri. Il Venezia ha prelevato in prestito lo ” scalatore” Giacomo Ricci dal Parma, squadra con cui ha accarezzato il sogno della massima serie partendo dalla D in quella che fu definita la stagione della rinascita ducale, contribuendo alla scalata condite da 30 presenze, 5 assist e 1 goal.

Rimasto nel capoluogo emiliano per caso dopo varie esperienze in C e in B, per il terzino ora si profila una nuova avventura in quel di Venezia appollaiata all’ ottavo posto e ansiosa di palcoscenici più importanti. Stesso discorso vale per la Reggina che vuole uscire dai bassifondi della classifica inserendo un’ ultimo, o quasi, tassello.

Simone Edera lascia infatti il Torino dopo averne disputato tutta la trafila dalle giovanili alla prima squadra per scendere in riva allo stretto, magari presentandosi ai suoi nuovi compagni con qualche bella giocata. Attaccante veloce e creativo, è nel giro della Nazionale dal 2014 riuscendo anche a prendersi un Argento nell’ Europeo svoltosi in Germania nel 2016.

Un percorso inverso invece lo ha fatto Enrico Brignola che rientra dal prestito alla Spal per rimanere nero-verde con il Sassuolo e andrà a sostituire l’ attaccante Federico Ricci passato al Monza.