In casa Torino è pronto un nuovo tassello per dare continuità ai buoni risultati granata degli ultimi anni: Walter Mazzarri è prossimo al rinnovo. Il tecnico livornese arrivato sulla panchina della società di Cairo nel gennaio 2018, ha il contratto in scadenza nel prossimo giugno. L’allenatore attualmente percepisce 1,8 milioni annui, il contratto vedrà un ritocco verso l’alto, si prospetta una scadenza per il giugno 2023. Presto ci sarà un incontro per prolungare il connubbio Mazzarri-Toro.

Ieri il presidente Cairo, a tal proposito, si è così espresso a margine della presentazione del Festival dello Sport di Trento: “Mazzarri è molto bravo, un grande allenatore, scrupolosissimo, attento al dettaglio. Credo sia il momento per il rinnovo del suo contratto“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *