Il Liverpool ha ufficializzato un’altra cessione. Nei giorni scorsi è arrivata l’ufficialità del trasferimento di Dejan Lovren allo Zenit di San Pietroburgo, rinomata squadra russa. Il centrale difensivo lascia quindi i “Reds” dopo 185 presenze, collezionate in sei anni, trasferendosi ai russi per una cifra di 12 milioni di euro.

Liverpool: Lovren firma un triennale in Russia

Il Liverpool perde quindi un altro componente storico della rosa, Lovren, che ha firmato un triennale con lo Zenit. Il croato ha vinto sia Champions League che Premier League sotto la guida di Klopp, e si è detto entusiasta per la nuova avventura, oltre che pronto ad offrire la propria esperienza alla sua nuova squadra.