Valzer di punte in Serie A. Il Venezia vicinissimo a Nani.
Forte cerca fortuna in cadetteria col Benevento per rimpiazzare Lapadula. 

forte

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Venezia abbonato alla MLS sembrerebbe ad un passo da Nani dopo gli acquisti americani di Busio e Tessman in estate.

L’ex United, classe 86, è già in città per le visite mediche.

Nelle ultime tre stagioni ha militato nell’Orlando City con 31 reti in 71 match disputati.
I lagunari lasciano così partire Francesco Forte, eroe del ritorno in A con la rete decisiva nella finale playoff, il quale è sempre stato chiuso da Henry, uomo più di manovra che di gol.
L’attaccante romano firma col Benevento in ottica della partenza di Lapadula. Cagliari o Samp le probabili destinazioni.
I doriani intanto spingono per rinforzarsi in difesa con Nastasic.
Il Toro puntella la propria retroguardia con Fares, ufficiale Calafiori dalla Roma al Genoa.
Colpaccio del Vicenza, squadra che puntava su Forte ma che invece riesce prima a sistemare la difesa: acquistato dall’Udinese De Maio.
Studia il colpaccio in B anche il Monza che pensa a Simy Nwankwo.