Finalmente arriva il colpo sulla destra da parte della società di Lotito, in arrivo dalla Salernitana Tiago Casasola, difensore a tutto tondo. Con i suoi 23 anni, Lotito regala ad Inzaghi non solo un rincalzo, ma certamente un prospetto da non sottovalutare.

Chi è Casasola?

Tiago Casasola è un difensore argentino classe 95, che attualmente milita nella squadra granata.
Nasce centrale, e con i suoi 188 centimetri non poteva essere diverso, ciò nonostante mostra una velocità spiccata ed una duttilità rara, difatti il giovane difensore ricopre non solo la fascia destra del campo, ma anche quella sinistra, insomma, un vero e proprio Jolly.
Fin’ora ha collezionato 16 presenze con la maglia della Salernitana, condita da ben 4 reti, e due assist. Dunque non solo un difensore duttile, e veloce, ma con un vizio del gol che non smette di sorprendere.
Un passato il suo condito da diversi trasferimenti, anche eccellenti. Difatti Tiago arriva perfino a vestire la maglia del Fulham, salvo poi tornare in casa base, ovvero, nelle giovanili della Roma.

Non solo Casasola, obiettivo Fosu-Mensah

Con l’arrivo di Casasola, la Lazio si è certamente cautelata, portando in biancoceleste un ragazzo che Tare aveva già puntato un anno fa. Nuovo, invece, il nome di Tim Fosu-Mensah, attualmente in prestito al Fulham, dallo United. Ha 21 anni, e come Casasola mostra una duttilità particolare, difatti il difensore Olandese può ricoprire non solo la fascia destra della difesa, ma anche la parte centrale di essa, favorito dalla sua tutt’altro che trascurabile prestanza fisica (190 centimetri di altezza), ma anche la parte più mediana del centrocampo. Il tempo certamente non sta aiutando il regolare svolgimento di una trattativa che al momento, sembra essere solo un idea. Tare certamente tenterà di portare il terzino di proprietà dello United a Roma in prestito. L’ultima da titolare per lui, con la maglia dei bianconeri risale all’11 novembre, troppo per un giovane talentuoso come lui, che quindi cerca spazio che evidentemente, in Inghilterra non trova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *