La Juventus fa davvero sul serio per il campione del Mondo e sta provando a riportarlo in Italia dopo tre anni.

Nei  giorni scorsi il ds bianconero Fabio Paratici ha contattato in maniera informale il Manchester United per un possibile ritorno in bianconero di Pogba. Dimostrando dunque di voler andare fino in fondo, come non era riuscita a fare – o non aveva voluto fare – 12 mesi fa.

L’ostacolo maggiore è nella valutazione altissima che il Manchester United fa di Pogba. Il vantaggio, invece,è che il calciatore francese tornerebbe di corsa a Torino, infatti non ha mai dimenticato gli anni dei successi italiani e vedrebbe di buon occhio l’avvio di una seconda avventura alla Juventus.

Contatti sono stati avviati anche con Mino Raiola, procuratore di Pogba, per capire l’effettiva fattibilità di un’operazione che avrebbe del clamoroso.

Naturalmente l’arrivo di Pogba si sovrappone a quella per Sergej Milinkovic-Savic, con il quale nelle scorse settimane ha raggiunto un’intesa di massima. Una delle due mezzali può davvero arrivare a Torino. Un’altro grande acquisto per il centrocampo dopo il colpo Ramsey.