Franck Kessié ha rifiutato l’ultima proposta di rinnovo del Milan ed il procuratore Jorge Mendes propone un suo assistito per sostituire l’ivoriano.

Kessié

Il Centrocampista del Milan Franck Kessié è in scadenza di contratto il prossimo Giugno, la dirigenza RossoNera sta provando già da quest’estate a far rinnovare il giocatore che inizialmente chiedeva un ingaggio di almeno 6 mln.

Il giocatore Ivoriano al momento percepisce uno stipendio di 2,2 mln di euro netti, che il Milan aveva quasi raddoppiato con la prima proposta di rinnovo offrendo al calciatore 4 mln di euro, per premiare l’ottima stagione che aveva affrontato l’africano.

Il procuratore del centrocampista ha fino ad ora rifiutato tutte le offerte presentate dal Club per il quale gioca attualmente il suo assistito, nonostante l’ultima offerta di 6,5 mln di euro superi la richiesta iniziale, facendo intendere alla dirigenza RossoNera che non accetteranno proposte al di sotto degli 8 mln di euro.

Il Milan non si è piegato ai ricatti in passato, perdendo altre pedine importanti nello scorso mercato senza poter monetizzare, quindi è prevedibile che non lo farà nemmeno in questo caso.

Jorge Mendes: ecco il sostituto per il dopo Kessié.

Lo stipendio richiesto dall’Ivoriano è sicuramente fuori dalla portata della dirigenza del Club Meneghino, molto attento nel rispettare il piano di risanamento dei bilanci che, di fatto, sta portando ottimi risultati a livello economico e non solo; Maldini e Massara stanno già lavorando per trovare il sostituto ideale da affidare alle cure del tecnico Stefano Pioli.

Il procuratore Jorge Mendes, ha avuto un incontro con la dirigenza del Milan nei giorni scorsi per parlare del rinnovo del suo assistito Rafael Leão ma non solo; sembra infatti che proprio in quell’occasione abbia proposto un altro giocatore della sua scuderia, si tratta del giovane centrocampista del Lille Renato Sanches.

Il giocatore Portoghese, in forza al Club francese, ha il contratto in scadenza a Giugno del 2023 e vorrebbe provare a fare il salto di qualità mettendosi alla prova in un Campionato differente da quello attuale, la scelta della Serie A Italiana sarebbe una delle sue richieste.

Renato Sanches al momento ha un valore di cartellino che si aggira intorno ai 30 mln di euro ed uno stipendio lordo di circa 5,5 mln, cifre un po’ al di sopra del club RossoNero, ma il contratto in scadenza potrebbe far abbassare le pretese al Lille, che rischierebbe altrimenti di perderlo a parametro zero.

Il Milan ed il club Francese negli ultimi anni hanno intavolato ottimi rapporti, in merito ai trasferimenti, facendo arrivare sulle sponde Milanesi già due giocatori, Rafael Leão e Mike Maignan; proprio per questo potrebbe ritrovarsi in una posizione di vantaggio nel caso decida di intraprendere una trattativa per il giocatore portoghese.