Una nuova suggestione di mercato che in questi giorni sta attraversando le menti dei tifosi juventini è niente di meno che la possibilità di acquistare Rafinha, giocatore del Barcellona che ha militato (in prestito) nell’Inter nell’ultima parte di stagione, da gennaio di quest’anno. Infatti dopo la trattativa che in poche settimane ha portato Cancelo, che era in prestito dal Valencia all’Inter, a vestire i colori bianconeri, perchè non pensare che Rafinha possa seguire la stessa sorte del suo ex compagno di squadra portoghese.

Mazinho, ex giocatore della Liga, nonchè padre di Rafinha, ha affermato che il giocatore del Barcellona sta ricevendo richieste da squadre di Serie A. Queste dichiarazioni non fanno altro che aumentare i sospetti che sia proprio la Juve ad essersi fatta avanti sul giocatore, anche perchè è attualmente la squadra italiana con più appeal a livello europeo.

Secondo Transfertmarket, il costo del cartellino del giocatore è di 28 milioni, valore raggiunto proprio quando ha giocato nell’Inter negli ultimi sei mesi. Difficile che però questa cifra possa bastare per acquistare il giocatore nella prossima sessione di mercato estiva, considerando che la quotazione per il diritto di riscatto che il Barcellona aveva offerto ai nerazzurri era di 35 milioni di euro.

Di sicuro la Juventus ha dimostrato, proprio con l’affare João Cancelo, che quando vuole davvero un giocatore può farcela. Anche se i dirigenti juventini stanno sempre ben attenti al bilancio, ed avendo già alle spalle un acquisto fatto da ben 40 milioni per il portoghese, potrebbe frenare l’offensiva per lo spagnolo naturalizzato brasiliano.

Ma comunque, dopo Cancelo, gli juventini già sognano di fare il secondo smacco di calciomercato ai rivali storici nerazzurri… Come finirà?