Il sogno per rinforzare il centrocampo bianconero si chiama Paul Pogba, ma intanto visto la difficoltà della trattativa la Juventus stringe i tempi per portare a Torino il suo alter ego: Sergej Milinkovic-Savic. Aspettando il nuovo tecnico, il reparto da rinforzare oltre il reparto arretrato è il centrocampo.

Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ il centrocampista serbo è il grande obiettivo di Paratici che avrebbe già pronta la prima offerta da mettere sul piatto della Lazioofferta pari a 60 milioni di euro.

Lotito negli scorsi giorni, non ha escluso la cessione di Milinkovic-Savic ma per lasciarlo andare continua a chiedere circa 100 milioni di euro.

Decisiva poi come sempre sarà la volontà del giocatore. Paratici avrebbe già raggiunto un accordo di massima con l’agente di Milinkovic-Savic.

La prima alternativa al serbo se la trattativa con la Lazio dovesse saltare sarebbe Adrien Rabiot, pallino di Paratici che da settimane ha offerto alla madre del giocatore (in scadenza col PSG) un ricco contratto.