I nostri Social

Calciomercato

Juventus: Mendes propone JR10

Pubblicato

il

Il calciomercato non dorme mai. Soprattutto quando di mezzo c’è la Juventus. Altro obiettivo annotato sul taccuino di Paratici risponde al nome di James Rodriguez. Il gioiello colombiano non ha trovato molto spazio fino ad ora nel Bayern di Kovac, avendo collezionato otto presenze fra Bundesliga e Champions, di cui soltanto quattro da titolare.

James, dopo un attacco d’ira contro il tecnico, ha confidato ai compagni l’interesse di andar via da Monaco.

Indice

La Juve è in agguato

Il colombiano si trova in Baviera dall’estate scorsa, in prestito oneroso dal Real Madrid per 5 milioni all’anno fino a giugno 2019, ma con diritto di riscatto fissato a 42 milioni.

Questo scenario sembra fortemente in procinto di cambiare.

Alcune indiscrezioni riportano come Jorge Mendes, procuratore del giocatore, abbia criticato duramente l’allenatore per lo scarso utilizzo del colombiano ed abbia così contattato Rumenigge e Hoeness per chiederne la partenza.

Entro gennaio è previsto un incontro fra le parti e non si esclude che il procuratore portoghese possa trovare al suo assistito una sistemazione già nella finestra invernale del mercato.

A questa opportunità appare molto interessata la Juve che vuole portare a Torino il capocannoniere del Mondiale di Brasile 2014, puntando sui buoni rapporti con Mendes, nati dall’affare Ronaldo. La Bild parla di un interessamento dei bianconeri che sarebbero disposti a sborsare una cifra intorno ai 60 milioni per aggiungere un altro pezzo da novanta alla loro collezione.

Sponsorizza Cr7

La rivista spagnola Don Balon riferisce come l’arrivo di James a Torino sia sponsorizzato da Cristiano Ronaldo che vorrebbe riabbracciare il suo ex compagno ai tempi del Real, con cui ha condiviso lo spogliatoio per tre anni. I due hanno mantenuto ottimi rapporti e sognano di tornare a giocare insieme.

Si riformerebbe così un duo magico, di enorme classe, capace di vincere un campionato spagnolo, due Champions League, due Supercoppe europee e due Mondiali per club.

I numeri di James

La scorsa stagione in 39 partite fra Bundesliga, Coppa di Germania e Champions, James ha collezionato 8 gol e 13 assist, dimostrando la sua predilezione per far segnare i compagni.

Il colombiano rappresenta un profilo adattissimo per la Juve, anche se c’è da sottolineare l’abbondanza della rosa bianconera specialmente davanti, dove può vantare un notevole parterre di attaccanti.

Il fantasista classe ’91 andrebbe ad aggiungere qualità in un reparto già ricco di talento e fantasia.

Un suo arrivo potrebbe portare Allegri ad un cambio di modulo, tornando al caro 4-2-3-1 con James alle spalle della punta.

Grazie alla sua enorme tecnica ed alla sua intelligenza tattica, il colombiano è in grado di giocare in diversi ruoli, come dimostrato dall’esperienza bavarese dove non solo ha interpretato perfettamente il ruolo di esterno alto, ma è stato addirittura sperimentato come mezzala in un centrocampo a 3.

La specialità della casa è il tiro. È infatti dotato di un mancino precisissimo, come manifestato dallo stupendo gol inflitto agli USA nella partita amichevole di ieri, vinta dalla sua nazionale per 4-2. Una splendida conclusione a giro che si è insaccata sotto l’incrocio, sul secondo palo. Con numeri del genere si capisce perfettamente perchè Cr7 sarebbe contento di averlo al suo fianco.

Calciomercato

Leicester, pronto il rilancio per Soulé: chiusura a un passo

Pubblicato

il

Juventus, Soulè

Secondo quanto emerse nelle ultime ore, nei prossimi giorni dovrebbe arrivare il tanto invocato rilancio del Leicester per Soulé.

In questi giorni si era ventilato di un possibile rilancio del Leicester per Matias Soulé, senza che questa presunta offerta venisse ufficializzata dalle parti della Continassa. Tuttavia, stando a quanto emerso nella giornata di oggi, la tanto agognata ultima offerta delle foxes alla Juventus dovrebbe arrivare a breve.

Soulé

Il Leicester è pronto ad alzare l’offerta per Soulé: i dettagli

La notizia del possibile rilancio del Leicester per Soulé era stata rimbalzata da più fonti, senza che nessuno fosse in grado di specificare quando questa sarebbe dovuta arrivare. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha svelato che questa offerta sarebbe dovuta arrivare oggi, ma la notizia non trova conferme oltremanica.

La rosea, inoltre, fornisce ulteriori dettagli. Nella giornata di oggi ci sarebbe stato un ulteriore contatto telefonico fra l’agente del calciatore argentino (Martin Guastadisegno) e i responsabili dell’area tecnica del Leicester.Il procuratore avrebbe fatto pressioni agli inglesi affinché alzassero la loro offerta, ma alla fine è stata fumata nera.

Tuttavia, l’ipotesi a oggi più probabile è che la nuova offerta sia stata “ritardata” in quanto il Leicester era impegnato a formalizzare il riscatto di Abdul Fatawu dallo Sporting Lisbona. Una volta archiviata la pratica per il ghanese, la cui ufficialità è arrivata ieri, gli inglesi sono pronti a tornare alla carica per l’argentino.

La nuova offerta dei britannici dovrebbe essere molto vicina alla richiesta di 35 milioni della Juventus. Uno scenario che, qualora dovesse essere confermato, porterebbe la querelle dell’estate a un passo dalla tanto agognata chiusura. La notizia è stata confermata anche da alcuni esperti di mercato nostrani, come Alfredo Pedullà o Nicolò Schira, anche se i due divergono sulla tipologia di offerta.

Nessuna offerta dalla Roma, adesso Koop

Sempre Sportitalia conferma l’assoluta falsità della presunta preferenza di Soulé nei confronti della Roma, che non avrebbe neppure presentato un’offerta ufficiale per l’argentino. Un’offerta che, arrivati a questo punto, con ogni probabilità non arriverà mai. In quanto la Roma non ha nessuna possibilità di pareggiare l’offerta del Leicester, che dovrebbe aggirarsi sui 30 milioni di parte fissa più eventuali bonus.

Gli inglesi sembrerebbero dunque pronti a rompere gli indugi, avendo terminato le proprie elucubrazioni sulla bontà di un investimento così esoso per un ragazzo così giovane. Il Leicester fa così contenti tutti. Il giocatore, il cui sogno dichiarato è giocare in Premier League; il suo entourage, che ha da giorni un accordo totale con la dirigenza inglese; e la stessa Juventus, ansiosa di trovare i fondi necessari a sbloccare l’impasse Koopmeiners.

Una fretta corroborata dalla frase lapidaria pronunciata quest’oggi dal patron bergamasco Lucas Percassi, che nel corso della presentazione del nuovo acquisto Ben Godfrey ha dichiarato: “Koopmeiners è un giocatore fondamentale per l’Atalanta e non è stata prevista dalla società la sua cessione.”

Dunque un monito per i bianconeri, che hanno sì il gradimento totale del giocatore ma che dovranno fare in fretta. I prodromi che arrivano da Bergamo sono chiari. L’Atalanta è disposta ad accontentare il proprio giocatore, bramoso di sposare la causa bianconera, ma non aspetterà i comodi della Signora in eterno.

Continua a leggere

Calciomercato

Atalanta, parola di Luca Percassi: “Koopmeiners resterà.”

Pubblicato

il

percassi atalanta

L’ad dell’Atalanta Luca Percassi ha preso la parola durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo acquisto nerazzurro Ben Godfrey in merito alla possibile cessione di Koopmeiners.

Di seguito il suo categorico intervento sul futuro del centrocampista olandese.

Percassi su Koopmeiners

“Koopmeiners è un giocatore fondamentale per l’Atalanta e non è mai stata prevista nei programmi della società la sua cessione.”

Continua a leggere

Calciomercato

Juventus: pronto lo “scippo” all’Inter

Pubblicato

il

Juventus, Cristiano Giuntoli

La Juventus sta cercando di inserirsi nella trattativa tra l’Inter e l’Hellas Verona per Juan Cabal, difensore centrale capace di giocare anche come terzino.

JUAN DAVID CABAL ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

I nerazzurri stavano monitorando attentamente il colombiano, ma i bianconeri hanno superato i loro rivali con un’offerta compresa che oscilla tra i 10 e i 12 milioni di euro.

Recentemente, c’è stata una telefonata esplorativa tra il direttore sportivo della Juventus, Cristiano Giuntoli, e il presidente dell’Hellas Verona, Maurizio Setti, che sembra essersi trasformata in una vera opportunità per la società bianconera che cercava un calciatore con quelle caratteristiche.

Giuntoli è vicino ad ottenere il sì del giocatore, offrendo a Cabal un contratto quinquennale del valore di 1,3 milioni di euro a stagione, ingaggio superiore rispetto a quello offerto dai nerazzurri.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Juventus, Soulè Juventus, Soulè
Calciomercato13 minuti fa

Leicester, pronto il rilancio per Soulé: chiusura a un passo

Visualizzazioni: 101 Secondo quanto emerse nelle ultime ore, nei prossimi giorni dovrebbe arrivare il tanto invocato rilancio del Leicester per...

Miretti, Juventus Miretti, Juventus
Serie A32 minuti fa

Miretti e Juventus, avanti insieme

Visualizzazioni: 187 La Juventus ha diramato un comunicato sul proprio sito ufficiale, con il quale ha ufficializzato il prolungamento di...

percassi atalanta percassi atalanta
Calciomercato53 minuti fa

Atalanta, parola di Luca Percassi: “Koopmeiners resterà.”

Visualizzazioni: 52 L’ad dell’Atalanta Luca Percassi ha preso la parola durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo acquisto nerazzurro...

Juventus, Cristiano Giuntoli Juventus, Cristiano Giuntoli
Calciomercato1 ora fa

Juventus: pronto lo “scippo” all’Inter

Visualizzazioni: 58 La Juventus sta cercando di inserirsi nella trattativa tra l’Inter e l’Hellas Verona per Juan Cabal, difensore centrale...

Calciomercato1 ora fa

Venezia, nel mirino un centrocampista della Juventus

Visualizzazioni: 55 Mentre si avvicina l’addio di Tessmann, il Venezia continua a lavorare per il suo sostituto. Il primo nome...

Calciomercato1 ora fa

Ufficiale Cagliari: tre colpi dall’Atalanta

Visualizzazioni: 93 Cagliari: tre nuovi rinforzi per Davide Nicola, arrivano tutti dall’Atalanta: Michel Adopo, Nadir Zortea e Roberto Piccoli. Davide...

torino ilic torino ilic
Calciomercato2 ore fa

Torino, Ilic sempre più Zenit: Vagnati sceglie il sostituto

Visualizzazioni: 99 Il Torino è sempre più vicino a cedere Ivan Ilic allo Zenit San Pietroburgo: Vagnati valuta il sostituto....

Lecce, Corvino Lecce, Corvino
Calciomercato2 ore fa

Lecce: Corvino fiuta il colpo a centrocampo

Visualizzazioni: 63 Pantaleo Corvino sta considerando l’acquisto di Dennis Praet per rinforzare il centrocampo del Lecce. Il centrocampista belga, che...

juventus juventus
Calciomercato2 ore fa

Aston Villa, cessione illustre in Arabia: via per 60 milioni

Visualizzazioni: 50 L’Aston Villa ha chiuso un’operazione in uscita verso l’Arabia Saudita. La cessione riguarda uno dei punti fermi della...

Calciomercato2 ore fa

Ufficiale Atalanta: ecco Sulemana!

Visualizzazioni: 50 L’Atalanta ha ufficializzato tramite comunicato ufficiale l’acquisto di Ibrahim Sulemana, centrocampista ghanese del 2003, proveniente dal Cagliari. Sulemana...

Le Squadre

le più cliccate