Dopo le indiscrezioni uscite fuori questi giorni di un accordo tra il tecnico spagnolo Guardiola e la Juventus, con  l’allenatore spagnolo pronto a firmare un contratto quadriennale già dalla prossima stagione.

Pep Guardiola in conferenza stampa ha smentito  sul presunto passaggio alla Juventus nella prossima stagione, che sono circolate con insistenza negli ultimi giorni.«Lascerò il Manchester City solo se mi cacceranno via» ha dichiarato il tecnico spagnolo, ammettendo di voler proseguire la propria carriera ancora sulla panchina dei ‘Citizens’.

L’ex tecnico di Barcellona e Bayern Monaco era stato accostato alla panchina della Juve da una indiscrezione che aveva fatto circolare Radio CRC che aveva parlato di un accordo raggiunto per un contratto di quattro anni in sostituzione di Max Allegri dato per partente. I media inglesi avevano ribattuto questa notizia dando molta enfasi.

«Ho ancora due anni di contratto e il trasferimento è impossibile a meno che non mi licenzino ha dichiarato ai cronisti – rimarrò per altri due anni, o più. Non andrò alla Juventus nelle prossime due stagioni».

Parole di rito o verità? Bisogna attendere, anche perchè come sembra anche i Citizens rischiano il blocco del mercato come il Chelsea per lo sfruttamento di una compagnia nelle Isole Cayman al fine di nascondere un fondo di investimento, e in quel caso Guardiola rimarrebbe? Sorgono alcuni dubbi.