Enzo Barrenechea, 18enne talentino di proprietà del Newell’s Old Boys, si avvicina al passaporto comunitario. E, di conseguenza, alla Juventus: che da settimane ha sostanzialmente definito l’intesa con il club argentino. Dopodiché, qualora non dovessero emergere intoppi della ultim’ora, ecco la via del prestito immediato. Con il Lugano che, al momento, vanterebbero la pole position.

Barrenechea in patria viene descritto come un giocatore di quantità e qualità. Il tutto, dotato di grande personalità. Fattore, quest’ultimo, particolarmente apprezzato dalla Juve. Una volta acquisito lo status di calciatore europeo, i campioni d’Italia completeranno l’affare.