Zidane-Real Madrid

Il Chelsea valuta l”eventuale arrivo di Gonzalo Higuain dalla Juventus,l’ affare è gestito dalla coppia Ramadani e Nicolas, fratello e agente del Pipita.

La società bianconera chiede intorno ai 60 milioni.

Il Pipita ritroverebbe Maurizio Sarri, suo “mentore” in azzurro. I blues potrebbero formulare una maxi-proposta da 100 milioni per il “pacchetto” formato da Gonzalo Higuain e da Daniele Rugani, altro fedelissimo di Sarri, ai tempi dell’Empoli, e dopo l’ufficializzazione dell’arrivo del tecnico toscano sulla panchina di Stamford Bridge i tempi sembrano maturi.

L’incontro che potrebbe già essere decisivo è fissato per mercoledì, quando si parlerà anche di Rugani.

Il Chelsea è pronto a versare 60 milioni alla Juventus, pronta ad accettare, mentre il giocatore firmerebbe un triennale da 7,5 milioni.

L’eventuale trattativa per Rugani, si svolgerà a parte,intanto il procuratore del difensore ha negato qualsiasi trattativa affermando che Rugani sta benissimo alla Juventus.

Secondo indiscrezioni la Juventus avrebbe rifiutata un offerta di 40 milioni per il difensore,si aspetta il rilancio dei Blues.

Intanto la Juventus sembra avere fretta e l’intenzione di cedere Marko Pjaca. La Fiorentina vuole il croato e vuole chiudere il più presto possibile addirittura domani  La Juventus, però, vuole l’obbligo di riscatto.I viola vorrebbero invece un diritto. Operazione da 20 milioni.

Da segnalare nell’ultime ore anche l’interesse del Valencia per l’esterno croato -aggiornamento nelle prossime ore-

Si fanno sempre più insistenti le vocidalla Germania che vorrebbero Mario Mandzukic in uscita dalla Juventus, destinazione Borussia Dortmund. Il club tedesco, èalla ricerca di un degno sostituto di Aubameyang ceduto all’ Arsenal nel mercato di gennaio.

La Juventus ha rimandato l’offera al mittente,la punta croata rimane a Torino.
Oggi al Jmedical  il giovane Makoun ha fatto le visite mediche con la Juventus. Il talento classe 2000 è a Torino da domenica ed è pronto a iniziare la sua avventura in bianconero

Clamorosa indiscrezione che arriva dalla Spagna. Stando a quanto riporta Libertad Digital, Zidane avrebbe un accordo per tornare alla Juventus. Non come allenatore ma come consulente di Fabio Paratici. Da ottobre il campione transalpino è atteso a Torino come dirigente e ritroverà CR7.