Sembra che la Juventus sti attuando una vera e propria rivoluzine in difesa se in questa stessa sessione partiranno tutti e due i giovani bianconeri del pacchetto arretrato. Rugani ormai sembra promesso al Chelsea e Caldara il milan lo vuole inserire assolutamente nella trattativa che riporta Leonardo Bonucci alla Juventus.

La richiesta del Milan

Il Milan rappresentato da Leonardo neo direttore tecnico anche dopo i vari incontri di ieri sembra non cambiare la sua richiesta: Prendete Bonucci ma dateci Caldara.La Juventus dall’ altra parte di Caldara non ne vuole fare a meno, Paratici ha offerto Benatia come contropartita tecnica, al massimo ha spiegato al suo cordiale collega che Caldara può al massimo andare al Milan in prestito o con una recompera a favore della Juventus, e se poi nell’affare si inserisse Higuain con a favore dei bianconeri di un conguagli.

Higuain

Altra situazione che accende il mercato è la posizione di Gonzalo Higuain che sembrerebbe vicino al Chelsea ,il condizionale è d’obbligo,e oggi dovrebbe essere il giorno decisivo visto che i dirigenti bianconeri si incontreranno con quelli del Chelsea. Se la trattativa non dovesse decollare o comunque Higuain non rientrare nei piani della direttrice Marina Granovskaia La Juventus ha già fatto sapere al fratello mager del Pipita che potrebbe essere inserito nella trattativa Bonucci-Caldara. L a juve darebbe in prestito oneroso ma molto oneroso l’attaccante argentno, 15 milioni ccon un riscatto a 45 senza creare di stravolgere le casse dei rossoneri.Leonardo sta cercando una punta con altre caratteristiche che riguardano stipendio e età ,nache se per il Pipita , ha un vero e proprio debole.

Le parole di Allegri

Allegri in conferenza stampa ha parlato di Bonucci o meglio risposto ad una domanda che riguardava il difensore viterbese, affermando subito che non avrebbe parlato di mercato ma che con Bonucci non ci sarebbero problemi in un suo ritorno in bianconero dicendo che non è stato il solo in tutta la sua carriera da allenatore di aver discusso con un calciatore.

Bonucci vuole e tornerà alla Juve

Almeno di una clamorosa rottura della trattativa, Bonucci il prosismo anno vestirà il bianconero, doveva essere una trattativa lampo, ma nessuna delle due società vuole cedere sulle proprie richieste.

La Juventus si sente forte perchè  è stato Bonucci a chiedere il trasferimento e di voler tornare in bianconero, e dopo essersi così esposto non potrà ormai più rimanere con la casacca rossonera, e quindi la dirigenza  bianconera vuole che il Milan abbassi le richieste e che per modo di dire si accontenti dell’offerta della Juventus.