Si compone un altro tassello della telenovela James Rodriguez. Fabio Paratici, d.s. della Juve, è a Dubai per incontrare Jorge Mendes, procuratore del colombiano. Tutto parte dal fatto che il Bayern non vuole sborsare 42 milioni di euro al Real per riscattare il giocatore dal prestito, sia per ragioni tecniche che fisiche. I bianconeri vorrebbero dunque intromettersi in questa situazione di stallo fra i due club per portare sotto la Mole il capocannoniere del mondiale 2014. Mendes si trova a Dubai per il Globe Soccer Awards, insieme a Paratici. Questa potrebbe dunque essere l’occasione giusta per un colloquio volto a cercare un’apertura. D’altronde la Juve è molto gradita all’ex n.10 dei Blancos.