L’inter sembra, ormai da qualche settimana, decisa a liberarsi di Christian Eriksen. Il trequartista danese non soddisfa Antonio Conte, che quindi sembra aver dato finalmente il via libera alla cessione. Una delle ipotesi che circolano ad Appiano Gentile, è quella che prevede uno scambio di prestiti proprio fra Eriksen e Torreira, centrocampista uruguagio di proprietà dell’Arsenal, in prestito però all’Atletico Madrid.

Un vice Brozovic per Conte

Le esigenze di Antonio Conte sono evidenti, urge un centrocampista duttile, bravo sia nell’impostare l’azione che nel tenere il punto in fase difensiva, un giocatore dunque strutturato e tecnico, che garantisca fluidità in mezzo al campo. Il nome nuovo è quello di Torreira, che tocca tutte queste caratteristiche con mano, tanto da entrare di diritto nella lista dei desideri del club nerazzurro, che farebbe volentieri a meno di Eriksen. Nonostante lo straordinario talento che ha dimostrato nel corso della sua brillante carriera, il nazionale danese sembra non riuscire ad ambientarsi a Milano, e questo suo malgrado, si specchia alla perfezione con delle prestazioni che lasciano spesso a desiderare. Da non sottovalutare tuttavia la possibilità che l’ex Totthenam non ritorni proprio agli Spurs, che non hanno mai nascosto il loro interesse verso il ritorno del Danese, seguiranno certamente sviluppi.