Parma e Sassuolo a caccia del bomber dell’Inter

Sebastiano Esposito, fratello diciottenne del centrocampista della Spal Salvatore, è entrato nel mirino di due società, il Parma e il Sassuolo. Entrambe cercano una punta e sembra che abbiano intravisto nel giocatore le qualità cercate.

Proprio ieri  Ausilio ha incontrato il procuratore del ragazzo, Pastorello, mettendo sul piatto due proposte. Si tratta di un prestito anche se ancora non si conoscono le cifre.

L’ attaccante la scorsa stagione ha militato tra le fila del Venezia prima, sempre in prestito, disputanto 18 partite condite da 3 centri, e poi con la Spal giocando 10 partite e segnando 1 solo goal, ma essendo anche nel giro della nazionale under 20 ha grossi margini di crescita. Si attendono sviluppi tra le parti interessate.