Oggi ci sarà ufficialmente la separazione tra i nerazzurri e Spalletti, sarà comunicata da Marotta senza bisogno di incontrarsi con la società. Il tecnico è legato per altri due anni di contratto. Il club ha scelto di far passare qualche ora in più dopo il lutto che ha colpito l’allenatore. Conte arriverà invece domani.