Dopo aver festeggiato l’ ingresso nell’ Europa che conta all’ ultimo respiro, ora è tempo di pianificare la rosa della prossima stagione in casa nerazzurra. A partire dai capisaldi della squadra, determinanti in tutta la stagione e, ancor di più, domenica contro l’Empoli, come Samir Handanovic.

Proposta rinnovo

Handanovic si é rivelato per la settima stagione consecutiva un valore aggiunto per l’ Inter, salvando il risultato in numerose occasioni e confermandosi uno dei portieri più forti al mondo. Premiato come miglior portiere della serie A grazie ai suoi clean sheet, a febbraio Handanovic è stato nominato capitano dopo la querelle Icardi e non ha tradito le aspettative. Il contratto del portierone sloveno scade nel 2021 ma l’ Inter sembra pronta ad offrire una proposta di rinnovo e far terminare la carriera in nerazzurro prolungando fino al 2022. L’ anno prossimo sicuramente sarà titolare ; tra due anni magari potrà fare da chioccia ad un eventuale nuovo acquisto. Si vocifera della recompra di Radu che ha ben impressionato nel Genoa o di Cragno del Cagliari, ma è ancora presto : per ora l’ Inter è e rimane nelle mani dello Sloveno.

Numeri

Handanovic è alla settima stagione nerazzurra, acquistato nel 2012 per sostituire Julio Cesar. Non ha mai deluso le aspettative e ora, 256 presenze in A dopo, è uno dei portieri con più presenze in nerazzurro, nonché primo capitano. 106 ‘porte inviolate’ finora, di cui 17 soltanto in campionato quest ‘anno, segno che questa è stata probabilmente la sua miglior stagione. Sempre presente quest’ anno tranne nel match di coppa Italia contro il Benevento, per Handa sono 38 presenze e 33 gol subiti in campionato e 48 gettoni con 41 gol subiti contando tutte le competizioni, UCL tanto desiderata inclusa. In totale con la maglia dell’ Inter sono 293 presenze e 316 reti subite. E dulcis in fundo, l’anno prossimo, grazie agli addii di Pellissier e De Rossi, lo sloveno sarà il giocatore in attività in serie A con più presenze : ben 443!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *