L’Inter è pronta a piazzare il primo grande colpo della sua estate. Nell’incontro di oggi tra i rappresentanti dei nerazzurri e quelli del Real Madrid, è stato trovato l’accordo totale per il passaggio in Italia di Hakimi. Il terzino destro ha passato le ultime due stagioni in Bundesliga, al Borussia Dortmund, e nell’ultima stagione ha collezionato 45 presenze, segnando 9 reti e fornendo 10 assist, numeri che certificano la sua straordinaria propensione al gioco offensivo, caratteristica che lo rende perfetto al 3-5-2 di Antonio Conte.

Inter: battuta la concorrenza!

L’Inter è riuscita ad arrivare prima delle altre squadre interessate, trovando l’accordo con i “Blancos” per 40 milioni più 5 di bonus, convincendo il marocchino con un contratto di cinque anni a cinque milioni più bonus annuali. Il laterale è stato sicuramente osservato nella doppia sfida in Champions League proprio contro i meneghini, ed ha preferito i lombardi ad altre mete come Bayern Monaco, Manchester City e lo stesso Dortmund, che voleva riscattarlo. Vedremo se riuscirà ad affermarsi nuovamente come uno dei più promettenti del suo ruolo anche nel nostro campionato, dopo le ottime prestazioni in Germania.